Maria Florencia Rocha Bianchi rappresentante ligure al Seminario “Palermo 2019”

aprile 21, 2019 circuloligurelp No comments exist

Creare una rete di giovani italiani nel mondo: questo l’obiettivo del Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (Cgie) promotore del Seminario che si è svolto a Palermo dal 16 al 19 aprile cui hanno partecipato 115 ragazzi italiani provenienti da tutto il mondo. Selezionati dai Comitati degli Italiani all’Estero (Com.It.Es.) e dalle Consulte regionali per l’emigrazione aderenti all’iniziativa, con l’intento di mobilitare tutte le comunità di italiani all’estero e rafforzare le reti istituzionali di rappresentanza di base, i delegati hanno partecipato ad un evento di tre giorni e mezzo interamente pensato per renderli protagonisti del futuro dell`Italia e attivatori, nei loro territori di provenienza, di coinvolgimento giovanile e informazione a tutta la comunità.

Due giorni di innovative tecniche partecipative, per fare emergere speranze e progetti, un giorno di formazione per approfondire con esperti vari temi (reti di ricercatori italiani nel mondo, lavoro e mobilità, patrimonio artistico, nuove esperienze e opportunità legate alle famiglie expat, soft power, rappresentanza degli italiani all’estero) e una mattina per dialogare con le istituzioni e darsi degli obiettivi di lavoro e di impegno per l’anno a venire.

La Regione Liguria con il supporto tecnico della Associazione Liguri nel Mondo ha partecipato con quattro partecipanti: uno dal Cile, uno dall’Argentina, uno dall’Australia e uno dalla Germania. Dall`Argentina, rappresentando al Circolo Ligure di La Plata, capitale della Provincia di Buenos Aires e dell`Emigrante Italiano è arrivata Maria Florencia Rocha Bianchi, che ha dichiarato “Vogliamo impegnarci per accorciare le distanze tra gli italiani fuori dall’Italia e le istituzioni, con azioni concrete e con l’obiettivo di rendere protagonisti tutti i giovani».

Rocha Bianchi, la cui famiglia é originaria di Calice al Cornoviglio in provincia di La Spezia, vanta un´ampia esperienza nell´ambito dell´informatica e delle nuove tecnologie e ha sviluppato la progettazione di siti e portali web del Circolo Ligure di La Plata e della FAILAP, la Federazione delle Associazioni Italiane della Circoscrizione Consolare di La Plata. “Avendo creato e pensato a La Plata un progetto per collegare le nuove generazioni degli italiani all`estero, l`ho portato in Italia ed ho avuto l`opportunità di esporlo davanti a Michele Schiavone, Segretario Generale del CGIE, Ricardo Merlo, Sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Maria Vignali, Direttore Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Maria Chiara Prodi, Presidente della Commissione VII del CGIE, Leoluca Orlando, sindaco della città di Palermo e ai funzionari regionali liguri Domenico Vitetta e Clauda Costa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *